Idee per matrimoni originali

7 consigli per risparmiare dal fiorista

Sappiamo tutti come funziona: quando vai dal fiorista e pronunci la parola “matrimonio” gli si illuminano gli occhi e i prezzi cominciano vertiginosamente a salire. Le idee low cost che gli proponi non vanno mai bene e lui fa di tutto per farti spendere il massimo che puoi permetterti (e magari anche di più). Ok, qualche fiorista onesto c’è, ma sono molti quelli che faranno di tutto per guadagnare il massimo possibile dalle vostre nozze. Ecco perchè ho stilato questa lista di consigli per risparmiare dal fiorista

  1. Scegli fiori di stagione. Costano meno e sarà molto più facile procurarseli, oltre al fatto che più difficilmente saranno fiori delicati che appassiranno nel giro di poche ore perchè abituati ad altre temperature.
  2. Piuttosto che dal fiorista, vai dal vivaista. Ti farà prezzi migliori e potrai anche noleggiare delle piante anzichè comprarle o usare fiori recisi.
  3. Chiedi più preventivi. Più fioristi senti, più confronti puoi fare.
  4. Quando vai dal fiorista non mostrargli le tue idee e non dirgli il tuo budget. Fai solo tante domande tipo: qual è il vostro stile? Di solito con che budget lavorate? Se un fiore si rovinasse o non fosse disponibile per il giorno del mio matrimonio, voi lo sostituirete senza chiedermi nulla? Potrei vedere un vostro portfolio di VERI matrimoni che avete realizzato? Quanti matrimoni seguite in un weekend?
  5. Compra tu fiocchi e accessori. Hai presente i nastri e gli accessori con cui si realizzano i bouquet? Anche quelli hanno un costo, e se lasci che sia il fiorista a procurarseli rischi di pagare più del dovuto (spesso i fioristi si prendono una percentuale anche sui materiali). Ecco perchè se vuoi risparmiare è meglio se queste cose te le prendi tu per conto tuo, così spenderai esattamente quanto puoi permetterti.
  6. Non pagare i petali! Vai piuttosto al supermercato e prendi un bouquet economico per poi strappargli i petali tu stessa.
  7. Non tartassare il fiorista. Parla con lui lo stretto indispensabile, perchè ci sono anche fioristi che chiedono un extra se la sposa ha fatto perdere loro tanto tempo.

Ecco, questi sono i consigli principali per risparmiare dal fiorista del matrimonio. Tu ne conosci altri? Scrivili nel box dei commenti qua sotto.

fiorista

Elena • 25 maggio 2015


Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *